menu-icon

Facoltà di: MEDICINA E CHIRURGIA

Tecniche audioprotesiche (abilitante alla professione sanitaria di audioprotesista)

Roma

Durata
3 Anni
Lingua
Italiano
Classe Di Laurea
L/SNT3 (Professioni sanitarie tecniche)
ammissioni 2023/24

Il corso in breve

Il corso di laurea è attivo nel CAMPUS DI ROMA dell'Università Cattolica presso il Policlinico "A. Gemelli"

Professionalità e sensibilità umana: una figura al servizio degli altri

Scegliere di intraprendere questo percorso significa voler maturare, accanto a competenze tecniche e scientifiche, forti doti relazionali e una spiccata capacità di lavorare in team.

I Corsi sono organizzati in strutture dislocate su tutto il territorio nazionale: le partnership attivate con ospedali, aziende sanitarie e istituti consentono di svolgere il percorso formativo in diverse sedi prima dell’esame finale abilitante per la professione.

La metodologia didattica

Le esperienze dirette sono il vero valore aggiunto di questi corsi: oltre alle lezioni frontali, fin dal primo anno gli studenti sono coinvolti in attività formative pratiche e di tirocinio clinico (con tutor professionali).

E poi?

Il nuovo corso abilita alla professione sanitaria di Audioprotesista, tecnico impegnato nell'applicazione delle protesi acustiche. 

Presentazione

Il corso di laurea triennale in Tecniche Audioprotesiche abilita all’esercizio della professione sanitaria di Audioprotesista, a cui competono “fornitura, adattamento e controllo dei presidi protesici per la prevenzione e correzione dei deficit uditivi”. Il percorso formativo ha lo scopo di fornire le basi teoriche e scientifiche adeguate alla conoscenza delle alterazioni del sistema uditivo e della comunicazione, degli aspetti tecnici di tutti i sussidi uditivi, in particolare delle protesi acustiche convenzionali, e delle loro indicazioni ed applicazioni nel trattamento dell’ipoacusia e delle disfunzioni uditive. Particolare attenzione verrà rivolta alle applicazioni protesiche in particolari categorie di pazienti (età pediatrica, senescenza, pazienti “fragili”) ed ai sussidi uditivi di avanzata tecnologia. La formazione prevede inoltre l’acquisizione di conoscenze appropriate degli aspetti psicologici e sociali collegati alla sordità, ma anche delle competenze necessarie alla collaborazione interdisciplinare ed all’organizzazione e gestione della propria attività professionale. Uno spazio ampio e crescente nel corso del triennio è destinato alle attività di tirocinio in ambiente clinico ed audioprotesico, indispensabile strumento di formazione per l’esercizio delle professioni sanitarie.

Scopri di più

Nome file
LT-LMCU Medicina RM 2023.pdf
Dimensione
2 MB
Formato
application/pdf
I corsi della Facoltà di medicina e chirurgia
Le Professioni sanitarie
video - Il Campus di Roma
Aule e laboratori nel campus di Roma