Università Cattolica del Sacro Cuore

Bilancio sociale
Il primo della Congregazione delle Suore di Carità


La Congregazione delle Suore di Carità dette di Maria Bambina ha pubblicato il suo primo bilancio sociale con il supporto metodologico del team consulenza di ALTIS Università Cattolica del Sacro Cuore: si tratta del primo in assoluto per una Congregazione religiosa.
Il documento ha l’obiettivo di condividere con tutti gli stakeholder
dell’Istituto il grande lavoro svolto sul territorio nazionale nel 2020, in ambito economico, sociale e ambientale.

Il testo ripercorre le politiche e le attività svolte nei cinque settori di operatività: educativo, sanitario, formazione alla fede, povertà emergenti e carità “indiretta”, evidenziando il continuo supporto alle attività benefiche degli enti ecclesiali e alle singole persone.



Il 2020 vede realizzarsi un progetto che da anni volevamo attuare: il bilancio sociale della nostra Congregazione. Alla sua origine c’è il desiderio di condividere i molteplici aspetti di quella passione per la benedetta carità che ci ha portate ad impegnarci in vari settori apostolici e ci spinge ancora oggi, pur nella povertà e precarietà del presente, ad uscire dai nostri piccoli orizzonti per scoprire e rispondere anche agli appelli delle nuove povertà. (…) Il Bilancio sociale 2020 è relativo in modo preciso alle nostre presenze e servizi in Italia. E’ però nostro obiettivo arrivare nel 2021 a un documento che rappresenti tutte le realtà della Congregazione sparse nel mondo. Nel Bilancio sociale troverete oltre ai dati quantitativi, informazioni sulla nostra famiglia religiosa, sulla sua storia, la sua struttura organizzativa e la sua missione, sull’impegno che, anche oggi, poniamo per custodire ed esprimere la vitalità del carisma di carità a noi donato per il bene della Chiesa e del mondo. Il Bilancio sociale presenta ampiamente i vari settori apostolici, nei quali si raggruppano i molteplici servizi di carità delle comunità, riporta i valori di riferimento, lo stile, gli obiettivi cui vogliamo mirare nell’azione educativa, sanitaria, pastorale.

Fonte: Bilancio sociale 2020 - Congregazione delle Suore di Carità


La pubblicazione del primo bilancio sociale della congregazione testimonia l’importanza crescente del concetto di trasparenza e responsabilità nel confronto dei propri stakeholder, da parte di tutte le organizzazioni del Terzo settore. Il lavoro con le Suore di Carità ha permesso di far emergere e raccontare in maniera organica la pluralità e la vastità del loro operato su tutto il territorio e di avviare una riflessione interna che contribuisca al miglioramento continuo dell’Istituto.

Valentina Gabella
Senior Sustainability Consultant, area Consulenza ALTIS


Puoi leggere il Bilancio della Congregazione attraverso il seguente link: https://bit.ly/bilancioSMB

Conosci il team dell’area consulenza di ALTIS e scopri i servizi offerti per il Terzo Settore: accedi alla pagina dedicata.



ALTIS, l’Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, è impegnata da tempo nel proporre percorsi di consulenza integrati, sviluppati e ampliati nel corso degli anni e beneficiano delle competenze specifiche del nostro team di professionisti. È un’esperienza di progettualità condivisa e personalizzata, che si fonda su metodologie rigorose e innovative e sulla possibilità di confrontarsi e misurarsi all'interno di network settoriali di relazioni.

Il percorso di consulenza aziendale sulla sostenibilità proposto da ALTIS supporta pertanto le imprese a rivedere il proprio business da una prospettiva sostenibile che include esplicitamente le aspettative degli stakeholder, rafforzando e misurando la generazione di valore condiviso e di impatti socio-economici e ambientali positivi.
 


Sei interessato a conoscere le nostre attività? Scrivici a: cattolicaperilterzosettore@unicatt.it