Università Cattolica del Sacro Cuore

Organizzazione e obiettivi

L'organizzazione

Il Sistema bibliotecario e documentale d'Ateneo è formato dalle 4 biblioteche delle sedi UCSC (Milano, Piacenza*, Brescia, Roma) che:

  • offrono una ricca serie di servizi, diversificati localmente in base alle specifiche necessità degli utenti e alle diverse strutture di ogni singola biblioteca
  • condividono un unico Catalogo d'Ateneo per la ricerca all'interno del patrimonio documentario e per la consultazione delle risorse elettroniche

Schema SBDA

(* dalla Biblioteca di Piacenza dipende funzionalmente la Biblioteca di Cremona)

All'interno dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, il Sistema bibliotecario e documentale d'Ateneo è riconosciuto dall'art. 35 dello Statuto, mentre le modalità organizzative e gestionali sono stabilite dall'art. 84 del Regolamento generale che prevede:

A sua volta, la Commissione per il Sistema bibliotecario e documentale d'Ateneo ha nominato la Commissione tecnica di coordinamento intersede con lo scopo di:

Gli obiettivi

Il Sistema bibliotecario e documentale d'Ateneo è finalizzato a sostenere e collaborare al costante miglioramento dell'attività didattica e di ricerca sviluppata nell'Università Cattolica del Sacro Cuore, mediante la selezione, la raccolta, l'organizzazione e l'offerta di tutti i più importanti documenti che registrano i risultati della ricerca scientifica.

Opera perciò con gli specifici obiettivi di:

  • integrare e accrescere le prestazioni di informazione delle risorse possedute, consentendo agli utenti di fruire dell'insieme del patrimonio documentario (cartaceo, elettronico e multimediale) attraverso una strumentazione unificata
  • favorire la collaborazione e l'interazione tra le diverse biblioteche di sede, coordinando la politica delle acquisizioni (soprattutto in merito alle risorse elettroniche) nel rispetto dell'autonomia e delle competenze di ciascuna sede dell'Ateneo