Università Cattolica del Sacro Cuore

Informativa per bandi e concorsi

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1. Premessa

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla “protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali” (di seguito anche “GDPR”), Le forniamo le informazioni richieste sul trattamento dei dati personali che La riguardano ("Dati") effettuato dall’Università Cattolica del Sacro Cuore (di seguito anche l’“Università”).

2. Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento

Titolare del trattamento dei Dati che La riguardano è l’Università Cattolica del Sacro Cuore, con sede legale in Largo Agostino Gemelli 1, 20123 Milano, tel. (+39) 027234.1.

3. Categorie di dati personali

Tra i Dati a Lei riferiti che l’Università tratta rientrano, a titolo esemplificativo:

  • Dati comuni: Dati anagrafici, Dati di contatto, esperienze professionali, istruzione, formazione, titoli, pubblicazioni, la Sua immagine in formato digitale;
  • Categorie particolari di Dati personali di cui all’art. 9 del GDPR (es. dati relativi allo stato di salute, come l’appartenenza a categorie protette), contenuti nel curriculum o in altra documentazione da Lei trasmessa all’Università;
  • Dati relativi a condanne penali e reati di cui all’art. 10 del GDPR, desumibili dalla documentazione prodotta dall’interessato e che saranno trattati solo nei casi consentiti dalla legge.

4. Finalità del trattamento e base giuridica

I Dati da Lei forniti potranno essere trattati per le seguenti finalità:

  1. Consentire la Sua partecipazione al bando di concorso cui Lei è iscritto e per l’effettuazione delle attività ad esso correlate;
  2. Far valere e/o difendere i diritti dell’Università in contenziosi civili, penali e/o amministrativi.

La base giuridica del trattamento è costituita:

Per la finalità di cui sub a):

  • Con riferimento ai Dati comuni, dall’esecuzione di misure precontrattuali, quali ad esempio la partecipazione a test e prove di valutazione;
  • Con riferimento a categorie particolari di Dati personali, dal consenso esplicito da Lei prestato.

Per la finalità di cui sub b), dalla necessità di accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria.

Il conferimento dei Dati non è obbligatorio, ma l’eventuale rifiuto di fornire i Suoi Dati e/o di prestare il consenso al trattamento di categorie particolari di dati personali, comporterà l’oggettiva impossibilità per l’Università di perseguire le finalità sopra indicate.

5. Modalità di trattamento

Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi in conformità alle norme vigenti.

6. Periodo di conservazione dei dati

L’Università tratterà i Dati per il tempo strettamente necessario al perseguimento delle finalità di cui sopra, fatti salvi gli eventuali termini di conservazione previsti da norme di legge o regolamenti.

7. Categorie di soggetti cui possono essere comunicati i Dati

I Suoi Dati potranno essere comunicati a:

  • Enti pubblici e privati o Autorità competenti;
  • Enti collegati all’Università;
  • Istituti Bancari.

I soggetti appartenenti alle categorie alle quali i Dati possono essere comunicati effettueranno il trattamento dei Dati medesimi e li utilizzeranno, a seconda dei casi, in qualità di Responsabili del trattamento espressamente nominati da parte del Titolare ai sensi della legge, o piuttosto in qualità di autonomi Titolari.

8. Trasferimento di dati personali extra – UE

I Dati personali potranno essere trasferiti in Paesi extra - UE, in particolare nel caso di servizi che siano ubicati al di fuori del territorio dell’Unione Europea (es. cloud storage). In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, ad esempio previa stipula delle clausole contrattuali standard adottate dall’Unione Europea.

9. Responsabile della protezione dei dati (Data Protection Officer, D.P.O.)

L’Università ha nominato il Responsabile della protezione dei dati (Data Protection Officer, D.P.O.), nella persona dell’Avv. Ferdinando Zanatti e – mail dpo@unicatt.it

10. Diritti dell’interessato

Nella Sua qualità di interessato, Lei ha il diritto di:

  1. Chiedere al Titolare l’accesso ai Dati, la loro cancellazione, la rettifica dei Dati inesatti, l’integrazione dei Dati incompleti, nonché la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 del GDPR;
  2. Opporsi, in qualsiasi momento, in tutto od in parte, al trattamento dei Dati necessario per il perseguimento legittimo dell'interesse del Titolare;
  3. Nel caso in cui siano presenti le condizioni per l’esercizio del diritto alla portabilità di cui all’art. 20 del GDPR, ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati forniti al Titolare, nonché, se tecnicamente fattibile, trasmetterli ad altro Titolare senza impedimenti;
  4. Revocare il consenso prestato in qualsiasi momento;
  5. Proporre reclamo all'Autorità di controllo competente.

 

Tali diritti possono essere esercitati, a mezzo posta raccomandata, indirizzata a Università Cattolica del Sacro Cuore, Direzione Amministrativa – Privacy, Largo Agostino Gemelli 1, 20123, Milano, o via e – mail all’indirizzo dpo@unicatt.it


Ultimo aggiornamento: 20 giugno 2018