Portali Cerca

Segnalazioni

Qualsiasi fatto ritenuto violazione, o sospetto di violazione del Codice Etico, del Modello di organizzazione gestione e controllo (Modello), dello Statuto e dei Regolamenti di cui l’Università Cattolica del Sacro Cuore si è dotata, deve essere segnalato all’Organismo di Vigilanza (OdV) in forma scritta e non anonima, nonché in modo quanto più possibile circostanziato. Un quadro più complessivo degli aspetti da segnalare è disponibile nel presente documento di informativa.

Le segnalazioni possono avere origine da tutti i componenti della comunità universitaria: il personale, gli studenti, i membri degli Organi (Consiglio di Amministrazione, Senato Accademico, Collegio dei Revisori dei Conti ecc.), collaboratori, partner, fornitori, nonché altre categorie di persone che a vario titolo hanno relazioni con l’Ateneo.

Le segnalazioni devono essere effettuate utilizzando uno dei due canali alternativi di seguito indicati:

  • in via preferenziale attraverso l’apposito applicativo raggiungibile dalla presente pagina web, appositamente progettato per garantire i migliori standard di sicurezza e riservatezza dell’identità del segnalante e dei contenuti della segnalazione. Accedendo alla pagina dell’applicativo sono rese disponibili le specifiche istruzioni per procedere con le segnalazioni ed eventualmente le successive comunicazioni con l’OdV; il relativo manuale utente è disponibile qui.
  • mediante corrispondenza ordinaria (in forma cartacea), da utilizzarsi esclusivamente qualora non risulti possibile accedere alle procedure informatizzate di segnalazione, al recapito indicato nel modulo di segnalazione all’OdV.

Si precisa che le uniche modalità di segnalazione istituzionale sono quelle sopra indicate, pertanto il canale di trasmissione via e-mail non viene di norma ricompreso tra le modalità ritenute idonee per le segnalazioni agli scopi in oggetto, mentre rimane da utilizzarsi per le comunicazioni ordinarie verso l’OdV, anche in relazione a chiarimenti interpretativi, osservazioni e proposte migliorative riferite al Codice Etico e al Modello.

L’OdV analizzerà tutte le segnalazioni ricevute, accertandone la sussistenza delle condizioni di accoglimento, la veridicità e la fondatezza e garantendo la tracciabilità delle analisi svolte e quindi adottando le opportune modalità per comunicare in via riservata con il segnalante, qualora ritenuto necessario. Il Segnalante, quanto alle predette modalità di comunicazione, è tenuto ad attenersi alle indicazioni fornite dall’OdV.

I segnalanti saranno garantiti ai sensi della vigente normativa, contro qualsiasi forma di ritorsione, discriminazione o penalizzazione o qualsivoglia conseguenza derivante dalla propagazione della segnalazione medesima, fatta salva la tutela dei diritti delle persone accusate erroneamente o in mala fede e dei diritti dei lavoratori, dell’Ente e di terzi. L’Organismo di Vigilanza e l’Ateneo adottano idonei misure per garantire la riservatezza dell’identità del segnalante e delle informazioni acquisite. Ogni accertato atto di ritorsione o discriminatorio nei confronti del segnalante, violazione del predetto obbligo di informazione, nonché l’invio con dolo o colpa grave di segnalazioni che si rivelino infondate saranno oggetto di provvedimenti disciplinari.

L’OdV, ovvero più in generale l’Ateneo, adotta elevati standard di sicurezza informatica per garantire la sicurezza delle segnalazioni, anche al fine di presidiare il rischio di accessi e trattamenti non autorizzati. Il trattamento dei dati avviene nel rispetto delle disposizioni di cui al Regolamento Europeo 2016/679 (“GDPR”) e ss.mm.ii. Prima di procedere con le segnalazioni deve essere consultata l’Informativa relativa al trattamento dei dati personali.

 

Torna al menu