ENPortaliCerca
Evento | 16 maggio , Milano

Invisibili o fuori campo?

Valorizzare diversità e pluralismo di genere nel cinema e nell’audiovisivo

Seminario conclusivo CineAF: Women’s Films in Italy, 1965-2015

Saluti e apertura lavori

  • Mariagrazia FANCHI, Direttrice ALMED
  • Domizia DE ROSA, Presidente WiFTMI
  • Patrizia RAPPAZZO, Direttore Artistico Sguardi Altrove Film Festival

Il divario di genere nella produzione cinematografica italiana dal 1964 ad oggi. Il progetto CineAF. Women’s films in Italy

  • Partecipano:
    • Rosa BAROTSI, MSCA Research Fellow
    • Matteo TARANTINO, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Chair:
    • Mariagrazia FANCHI, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Interviene:
    • Lucia CARDONE, Università di Sassari

Inclusione, dialogo e valorizzazione del pluralismo nel cinema italiano contemporaneo: esperienze e azioni

  • Partecipano:
    • Flavia BARCA, Presidente ACUME
    • Massimo LOCATELLI, Direttore Master IPM.
      Ideazione e Produzione Audiovisiva, Cinematografica e per i Media Digitali
    • Rossella MANFREDI, Direttore Generale Credem Vita e Assicurazioni
  • Chair:
    • Patrizia RAPPAZZO, Direttore Artistico Sguardi
      Altrove film festival
  • Intervengono:
    • Professioniste e professionisti delle opere in concorso a Sguardi Altrove Film Festival

Verso un cambiamento sostenibile. Modelli, azioni e pratiche del cinema italiano del prossimo futuro

  • Partecipano:
    • Le studentesse e gli studenti del progetto CineAF Pilot Experiment, coordinato da Sara SAMPIETRO e Rosa BAROTSI
  • Chair:
    • Domizia DE ROSA, Presidente Women in Film, Television & Media Italia

Closing remarks

Aperitivo


Info
This project has received funding from the European Union’s Horizon 2020 Research and Innovation Programme under the Marie Sklodowska-Curie. Grant agreement No 891966.
almed@unicatt.it
Website: cineaf.eu

Partner:
WIFTM Italia, Sguardi Altrove, CineAF

Data

16 maggio 2022

Ore:

17.00-19.00

Dove:

In presenza: Cripta Aula Magna - Largo A. Gemelli, 1, Milano

Condividi su:

Torna al menu