Portali Cerca

#eCatt

“Tutto il possibile in presenza, tutto il necessario da remoto”. Questa è la filosofia di #eCatt, il nuovo piano del nostro Ateneo che prevede una modalità didattica integrata tra fruizione tradizionale delle lezioni, con presenza in aula di studenti e docenti, e diffusione digitale, che permetterà a tutti gli studenti di intraprendere e proseguire al meglio il corso di studi anche da casa, senza subire rallentamenti e con pieno accesso a tutte le opportunità di apprendimento.

#eCatt mette a fattor comune tutte le nuove iniziative che consentiranno agli studenti che non potranno raggiungere i Campus di restare allineati agli insegnamenti anche se lontani dall’Università.

Così, in attesa di tornare a vivere pienamente le relazioni sociali in presenza, di ritrovare il valore dell’incontro tra docenti e studenti per costruire persone, conoscenza e competenza, l’Università Cattolica garantirà un modello di didattica che permetterà a tutti gli studenti iscritti ai corsi di laurea di partecipare alle attività didattiche anche da remoto, con lezioni in streaming (le aule saranno dotate della possibilità di trasmettere in diretta), videoregistrazioni, materiale didattico di supporto e una costante interazione con i docenti.

Una didattica a distanza ma non virtuale, frutto di una alleanza strategica di competenze tra iLab, il servizio di e-learning della Cattolica, Cremit, il centro studi sulla didattica, le Facoltà, il delegato del Rettore alla didattica e la commissione del Senato accademico a ciò preposta. La didattica integrata sarà progettata secondo i migliori standard scientifici, che si sono dimostrati efficaci nei mesi dell’emergenza e che l’Ateneo ha ulteriormente rafforzato in previsione del prossimo anno accademico.

Ove non fosse possibile condurli in presenza, anche gli esami di profitto e le prove finali di laurea avverranno da remoto attraverso la piattaforma di Learning Management System  d’Ateneo o altri strumenti che saranno via via indicati.

Ciascuno studente, in base alla situazione sanitaria o alle condizioni personali, potrà scegliere se seguire in presenza o a distanza le lezioni per l’intero anno accademico 2020-2021

La loro preziosa attività di accompagnamento non viene meno neanche in questo tempo difficile. Basta scrivere una mail e, se serve, chiedere un colloquio a distanza

Tutto il possibile in presenza, tutto il necessario da remoto