ENPortaliCerca

Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere

Lingue, letterature e culture straniere

Milano

Anno accademico 2022/2023

Durata 2 anni

Lingua Italiano

Classe di laurea LM-37 (Lingue e letterature moderne europee e americane)


Maria Cristina Gatti, Marisa Verna, Maria Teresa Zanola, Armando Fumagalli, coordinatori del corso, ne descrivono le principali caratteristiche
Maria Cristina Gatti, Marisa Verna, Maria Teresa Zanola, Armando Fumagalli, coordinatori del corso, ne descrivono le principali caratteristiche

Obiettivi formativi

Costituiscono obiettivi formativi specifici della laurea magistrale in Lingue, letterature e culture straniere (che afferisce alla classe LM-37 Lingue e letterature moderne europee e americane), l'acquisizione di competenze avanzate in almeno una tra le lingue e civiltà europee e americane, nonché di approfondite conoscenze della letteratura e del patrimonio culturale delle civiltà europee moderne e americane di cui le lingue studiate sono espressione. Fa altresì parte degli obiettivi specifici della LM-37 l'acquisizione degli strumenti teorici e applicativi per la comprensione e l'interpretazione di testi multilingui letterari e settoriali; per l'attività di traduzione di testi letterari, saggistici e tecnici e di revisione linguistico-stilistica delle rese traduttive; per lo sviluppo di prodotti in ambito terminologico; per la didattica delle lingue; per la gestione matura e consapevole delle tecniche di redazione di testi sia scritti che multimediali. La durata normale del corso di laurea magistrale è di ulteriori due anni dopo la laurea.

Competenze

I percorsi formativi proposti nella LM-37 permettono pertanto di innestare competenze linguistiche avanzate in almeno una delle seguenti cinque lingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco, russo) su approfondite conoscenze del contesto storico, linguistico e socioculturale in cui si situano. Le attività formative si articolano in due anni, nei quali gli insegnamenti rivolti all'acquisizione delle competenze linguistiche si alternano a insegnamenti di letteratura, traduttologia, linguistica teorica e applicata, linguistica dei linguaggi specialistici, terminologia specialistica, storia delle culture e delle civiltà, comunicazione massmediatica, finalizzati al raggiungimento degli obiettivi formativi della LM-37 con riferimento ai suoi sbocchi occupazionali. I risultati di apprendimento attesi saranno conseguiti attraverso una articolazione programmata e regolamentata della didattica, che si avvarrà di corsi frontali, seminari tematici, cicli di lezioni tenuti da esperti di diversi settori, esercitazioni annuali di lingua guidate e/o in autoapprendimento, in aula e nei laboratori multimediali, lavori pratici individuali. La laurea magistrale è prerequisito per la prosecuzione degli studi in Master di secondo livello, corsi di perfezionamento e dottorati di ricerca.