SUA-RD e VQR

La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LA SUA-RD contiene le informazioni e i dati utili per la valutazione della ricerca all’interno del sistema AVA, sia in termini di Accreditamento Periodico delle Sedi, e quindi di valutazione del sistema di AQ degli Atenei, sia per quanto riguarda la verifica annuale dei risultati della ricerca ai fini della Valutazione Periodica. La SUA-RD integra le informazioni sullo stato della ricerca dipartimentale ottenibili tramite la VQR.

La SUA-RD si compone di tre parti principali, ciascuna delle quali suddivisa in più sezioni:

Parte I: Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento;
Parte II: Risultati della ricerca;
Parte III: Terza missione.

Al fine di soddisfare le richieste complessive di compilazione della SUA-RD, l’Università Cattolica si è dotata di uno schema di assicurazione che prevede la seguente ripartizione di compiti, assumendo che la struttura valutata è la Facoltà e non il Dipartimento:

al Preside/Consiglio di Facoltà è richiesta la redazione del documento programmatico sugli obiettivi di ricerca, di quello sulla struttura organizzativa, di quello sulla politica per l’assicurazione della qualità di ricerca e di quello di riesame; la validazione delle sezioni predisposte dagli Uffici amministrativi, la validazione della produzione scientifica complessiva, dei dati di mobilità internazionale e di quelli relativi a responsabilità e riconoscimenti scientifici, indicati dai soggetti valutati;
a ciascun soggetto valutato è richiesto il censimento della propria produzione scientifica sul sito docente (LoginMiur) di Cineca, tramite il repository istituzionale PubliCatt, e la compilazione di alcune informazioni aggiuntive sulla stessa, la segnalazione di attività di mobilità internazionale e la segnalazione di responsabilità e riconoscimenti scientifici;
al Presidio della Qualità di Ateneo è richiesta la supervisione dell’intero processo e la validazione dei documenti della Parte Prima, predisposti dalle singole Facoltà.

Al fine di coordinare le varie attività previste dalla Scheda, ogni Facoltà nomina un “Referente SUA-RD”, con il compito di raccordarsi con il Preside, con i rappresentanti di area scientifica o dei settori scientifico disciplinari (o loro aggregazioni) presenti nella Facoltà e con gli Uffici amministrativi nella compilazione della Scheda. L'intero processo viene supervisionato dal PQA.

 

La VQR

La VQR rappresenta un importante strumento per la valutazione esterna della qualità della ricerca dei propri docenti e ricercatori. Sebbene il processo sia regolamentato con bando specifico da ANVUR, gli Organi di governo dell’Ateneo, supportati dalla Unità Organizzativa Qualità della ricerca, rivestono un importante ruolo nel coordinamento del processo e nell’interpretazione dei criteri di valutazione stabiliti dai Gruppi di Esperti della Valutazione (GEV). Dopo la pubblicazione dei risultati da parte di ANVUR viene inoltre redatto dalla Unità Organizzativa Qualità della ricerca un report finale, suddiviso per Facoltà, che analizza le performance fino a livello del singolo settore scientifico disciplinare, elaborando analisi comparative con Atenei operanti sul territorio milanese. Tale report viene condiviso con la governance della ricerca.