Funzioni

Il Nucleo di valutazione di Ateneo esercita, in particolare, le seguenti competenze:

  • verifica la qualità e l’efficacia dell’offerta didattica;
  • verifica l’attività di ricerca e di terza missione;
  • valuta, tenuto conto delle previsioni di cui all’art. 6 bis dello Statuto, le politiche di assicurazione della qualità e verifica il corretto funzionamento del sistema;
  • predispone le relazioni annuali o pluriennali, concernenti la didattica, la ricerca e la terza missione, da inviare agli organismi e alle amministrazioni in base alla normativa vigente.

Il Nucleo di valutazione di Ateneo, inoltre, svolge indagini e redige pareri, anche su richiesta degli organi di governo e delle altre strutture dell’Ateneo, finalizzati al miglioramento dei processi che concernono la gestione universitaria.

La Funzione di Supporto è costituita con il compito di (art. 58 del Regolamento Generale):

  • consentire l'espletamento del lavoro del Nucleo di valutazione di Ateneo;
  • raccogliere e organizzare i dati relativi all’attività didattica e scientifica;
  • analizzare i dati che provengono dagli uffici tecnico-amministrativi competenti;
  • coadiuvare nella stesura della relazione globale da trasmettere agli organismi ed alle amministrazioni in base alla normativa vigente.