ENPortaliCerca

Facoltà di Scienze Politiche e Sociali

Politiche pubbliche

Milano

Anno accademico 2022/2023

Durata 2 anni

Lingua Italiano

Classe di laurea LM-63 (Scienze delle pubbliche amministrazioni)


La metodologia didattica

Le lezioni sono sia in forma frontale, sia in forma laboratoriale. I laboratori prevedono anche l’addestramento all’uso di software per l’analisi di dati applicati alle politiche. È prevista la presenza di professori stranieri come visiting professor.
Inoltre, per gli studenti che devono acquisire conoscenze statistiche, economiche e giuridiche di base sono previsti precorsi che si svolgono prima dell’inizio delle lezioni.

Il formato

Le lezioni si concentrano tendenzialmente in tre giorni la settimana per una migliore gestione dei tempi di studio. Il secondo semestre del secondo anno è prevalentemente dedicato alla promozione dell’inserimento dello studente nella realtà lavorativa attraverso uno stage curricolare.
Lo stage può essere svolto presso enti pubblici, privati e del terzo settore. Lo studente può inoltre scegliere un’esperienza di studio all’estero tramite le università convenzionate con l’Università Cattolica all’interno del programma Erasmus o di altri progetti internazionali.

Piani di studio

Per il conseguimento della laurea magistrale si devono acquisire almeno 120 crediti formativi universitari.
Ad ogni esame viene attribuito un certo numero di crediti, uguale per tutti gli studenti, e un voto (espresso in trentesimi) che varia a seconda del livello di preparazione.
Il voto attribuito alla prova finale viene espresso in centodecimi.
La laurea magistrale in Politiche pubbliche offre la possibilità di scegliere tra due diversi curricula.