Università Cattolica del Sacro Cuore
Corso Europrogettazione per le Pubbliche Amministrazioni: come creare valore per la propria organizzazione partecipando ai bandi europei (II livello tipo A)

L’anno 2020 chiude la fase della programmazione comunitaria 2014-2020 e apre alla prossima programmazione 2021-2017. Nella nuova programmazione sono già disponibili alcune novità interessanti che possono generare valore per i cittadini, crescita e sviluppo strategico delle imprese e degli altri stakeholders.
Ritagliato sulle esigenze della Pubblica Amministrazione, il corso consente di acquisire:
  • una visione strategica delle opportunità finanziarie offerte dall’attuale programmazione in chiusura 2014-2020
  • una conoscenza sulle novità che saranno introdotte nella programmazione 2021-2017
  • una capacità di progettazione virtuosa che sfrutti pienamente le opportunità dei bandi disponibili.
All'interno del corso sono presentate le metodologie necessarie per affrontare un progetto dalla fase di ideazione, alla costruzione e gestione del partenariato, fino alla rendicontazione finale.
 
Destinatari
  • dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni lombarde che hanno aderito al programma (in questo caso il costo del corso è coperto da INPS),
  • dipendenti di PA che non rientrano nel programma Valore PA oppure che, pur rientrando nel programma Valore PA, non ne hanno beneficiato,
  • professionisti o persone comunque interessate ad un approfondimento delle tematiche proposte.
 
Contenuti
  • Il sistema dell’Unione Europea
  • Le diverse linee di finanziamento attivabili nella programmazione 2014-2020
  • Lo stato di attuazione di Europa 2020 e la nuova programmazione 2021-2027
  • La costruzione dei partenariati transnazionali per la partecipazione ai progetti
  • La gestione del progetto secondo le indicazioni della Commissione Europea
  • Dal budgeting alla rendicontazione finale

Competenze in uscita
L’organizzazione di esercitazioni e laboratori, in cui sperimentare la gestione di un progetto europeo dalla fase di ideazione, alla costruzione e gestione del partenariato, fino alla rendicontazione finale, permetterà ai partecipanti di esercitare su processi reali e di interiorizzare quanto appreso in aula secondo un modello di tipo “learning by doing”.
A conclusione del corso i partecipanti saranno messi in grado di gestire di un progetto europeo dalla fase di ideazione, alla costruzione e gestione del partenariato, fino alla rendicontazione finale.  Saranno pertanto in grado di cogliere e sfruttare le opportunità di finanziamento e di sviluppo offerte dal contesto internazionale (quali lo scambio di buone pratiche con altri Paesi e di apprendimento reciproco).
 
Piano formativo
50 ore di formazione frontale in 7 incontri full time tra marzo 2020 e settembre 2020.
Sede delle lezioni: Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore

Attestato: al termine, ai partecipanti che avranno frequentato il 75% delle ore di lezione sarà rilasciato un Attestato di partecipazione.

Direzione scientifica
Elena Zuffada
, ordinario di Economia Aziendale Ordinario di Economia aziendale, direttore del Centro di Ricerca per il Cambiamento delle Amministrazioni Pubbliche (CeCAP) e della divisione Public Management di ALTIS.

Faculty
Luisa LOVISOLO, Esperta di
progettazione europea e internazionale; Elisa MORI, Facoltà di Economia e Giurisprudenza; Fabrizio GAMBARO, Consulente formatore su temi di carattere organizzativo; Andrea SANTINI, Facoltà di Scienze Politiche e Sociali; Elena ZUFFADA, Facoltà di Economia e Giurisprudenza.


Iscrizioni
I partecipanti che aderiscono al programma Valore PA (regione Lombardia) possono iscriversi al corso selezionandolo sul portale di INPS, dalla propria pagina personale. Il costo del corso sarà sostenuto da INPS.
Per gli interessati che non accedono tramite Valore PA, saranno a breve disponibili dettagli su costi e modalità di iscrizione.
 
Per informazioni contattare:
Cattolicaper la Pubblica Amministrazione
Email cattolicaperlapa@unicatt.it