ENPortaliCerca

Attivazione del percorso

L’attivazione di un Percorso per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento prevede alcuni passaggi che coinvolgono direttamente gli istituti scolastici: la formalizzazione della collaborazione comporta la compilazione di alcuni documenti visionabili nei passaggi di seguito illustrati.

PCTO didattici: l’Ufficio Orientamento di ciascuna sede è a disposizione del docente referente per fornire ulteriori indicazioni relative ai “PCTO in calendario” e per definire eventuali nuovi progetti.

PCTO negli uffici: il docente referente definisce con l’Ufficio Orientamento della sede di riferimento il numero di studenti da coinvolgere, le tipologie di attività che potrebbero incontrare i loro interessi e i periodi nei quali programmare la collaborazione.

PCTO didattici: per ciascun PCTO viene predisposto un modulo di iscrizione con l’indicazione dei termini per la presentazione delle candidature, con i riferimenti per la trasmissione della richiesta e con l’eventuale numero massimo di studenti candidabili da ciascun istituto. Il modulo viene messo a disposizione degli istituti nella sezione “I PCTO in calendario” insieme al programma del percorso. Le iscrizioni sono accolte in ordine cronologico sino ad esaurimento dei posti disponibili.

PCTO negli uffici: gli istituti scolastici contattano l’Ufficio Orientamento della sede di riferimento per condividere i profili e gli interessi degli studenti da coinvolgere e per definire il settore di inserimento più adatto.

I rapporti tra gli istituti scolastici e l’Università Cattolica del Sacro Cuore sono regolati da una convenzione di durata triennale, predisposta dall’Ateneo, che dovrà essere riportata su carta intestata, sottoscritta dal Dirigente Scolastico ed infine trasmessa tramite Posta Elettronica Certificata (P.E.C.). La Convenzione deve essere restituita firmata prima dell’inizio del PCTO.

Modello della convenzione

Per ciascuno studente coinvolto in un PCTO deve essere sottoscritto un Progetto Formativo individuale, nel quale vengono delineate le attività previste dal PCTO e gli impegni assunti dai soggetti coinvolti. L’Ufficio Orientamento predispone il documento e lo trasmette via mail al docente referente, che provvederà ad integrare i dati riservati alla scuola e a raccogliere le firme necessarie. Il Progetto Formativo ha valore esclusivamente se firmato dallo studente (se minorenne, anche da un genitore), dal soggetto promotore (scuola) e dal soggetto ospitante (Università). Il Progetto Formativo deve essere restituito firmato prima dell’inizio del PCTO.

Modello del progetto formativo

PCTO didattici: agli istituti coinvolti viene trasmesso il programma delle lezioni con l’indicazione della data, dell’orario e della modalità di svolgimento della prima lezione. Oltre alle lezioni dei docenti ed all’incontro finale, ogni percorso prevede un incontro curato dall’Ufficio Orientamento.

PCTO negli uffici: il primo giorno gli studenti vengono accolti dall’Ufficio Orientamento per una breve presentazione delle attività programmate e dei servizi offerti durante la collaborazione e successivamente vengono accompagnati presso l’ufficio in cui effettueranno il Percorso.

 

Contatti

Milano
progetto.scuola@unicatt.it
02 72348549

Brescia
orientamento-bs@unicatt.it
030 2406279

Piacenza
orientamento-pc@unicatt.it
0523 599372

Cremona
orientamento-cr@unicatt.it
0372 499101

Roma
orientamento-rm@unicatt.it
06 30155720