ENPortaliCerca

Facoltà di Economia e Giurisprudenza

Innovazione e imprenditorialita' digitale

Cremona

Anno accademico 2022/2023

Durata 2 anni

Lingua Italiano

Classe di laurea LM-77 (Scienze economico-aziendali)


Le principali aree del sapere del progetto formativo

Le principali aree del sapere incluse nell’ordinamento del corso di studi sono quelle di:

  • Economia e gestione aziendale delle imprese innovative
  • Finanza aziendale (con focus specifico sul finanziamento delle imprese innovative)
  • Diritto commerciale e industriale
  • Project management e gestione dell’innovazione
  • Scienze umane (psicologia, sociologia, pedagogia) applicate a organizzazioni e media digitali
  • Tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni (ICT)

I processi dell’innovazione e dell’imprenditorialità sono gli attivatori della contaminazione tra queste distinte aree del sapere e verranno entrambi adottati, nel corso di studi, per permettere agli studenti di apprendere le conoscenze e metterle in pratica già durante i due anni del curriculum.

Per innovazione, in questo contesto, si intende la commercializzazione iniziale sul mercato di un’invenzione o di un’idea, sotto forma di nuovo prodotto o nuovo processo. L’innovazione si colloca quindi all’interno di un processo creativo che parte dalla generazione di nuova conoscenza (o più spesso dalla combinazione originale di conoscenze già note) e arriva prima all’invenzione e infine all’innovazione (che di per sé può incorporare poca o nessuna tecnologia). Affinché produca davvero valore all’innovatore, l’innovazione deve essere difesa, tutelata da possibili imitazioni dei concorrenti. Spesso tra generazione di conoscenza, invenzione, innovazione e successo dei prodotti sui mercati possono esistere consistenti ritardi temporali, ma oggi il ciclo dell’innovazione ha subito un’accelerazione, soprattutto nell’Economia digitale.

L’imprenditorialità, invece, consiste nel creare e costruire qualcosa di valore partendo praticamente da poco o nulla. In altre parole, l’imprenditorialità è quel processo che permette di creare o cogliere un’opportunità e perseguirla, indipendentemente da quante risorse si abbiano a disposizione all’inizio. Il processo imprenditoriale parte dalla capacità di identificare un’opportunità di mercato (Business opportunity), richiede la formulazione di un’idea nuova di prodotto o d’impresa (Business idea), passa alla progettazione di un modello di impresa (Business model), per poi arrivare alla redazione di un piano di impresa (Business plan) su cui si fonda la possibilità concreta di produrre valore per il cliente in modo sostenibile nel tempo.

Torna al menu