ENPortaliCerca

Facoltà di Economia

Direzione e consulenza aziendale

Milano

Anno accademico 2022/2023

Durata 2 anni

Lingua Italiano

Classe di laurea LM-77 (Scienze economico-aziendali)


Percorso formativo

Direzione e Consulenza Aziendale - blended si distingue per un processo di apprendimento originale e per le metodologie didattiche adottate.
Il processo didattico prevede un attento bilanciamento della composizione dei singoli corsi: la definizione e la distribuzione delle ore di lezione per ciascun corso tra didattica in presenza (50% del processo di apprendimento) e formazione a distanza tenuto conto dei contenuti delle diverse discipline e degli obiettivi formativi, delle attività integrative e di valutazione.
La lezione in presenza si qualifica non solo come un momento di lezione frontale e di trasmissione dei contenuti, ma di confronto tra corsisti e/o di momenti di revisione del lavoro svolto online.
La metodologia della lezione in aula quindi bilancia momenti “espositivi” di puro contenuto a momenti esercitativi e di confronto, basati su un apprendimento per prove ed errori, per consulenza d’aula, orientati al problem solving.
I corsi dispongono di uno spazio on-line (piattaforma Blackboard) contraddistinto da un layout grafico e da una struttura comune che identifica l’intero percorso. Per ciascun corso, sono progettati e realizzati materiali audio/video funzionali all’esposizione dei contenuti o di casi di studio.
L’utilizzo delle tecniche informatiche e didattiche di tipo e-blended permetterà di superare gli ostacoli di prossimità al luogo di studio che attualmente impediscono a molti lavoratori di intraprendere un percorso di studi di laurea magistrale.

Didattica

La strutturazione delle attività didattiche a distanza include le seguenti attività:

  • consultazione di videolezioni o materiali integrativi che solitamente il docente non sviluppa in aula;
  • creazione di una banca dati di contenuti e materiali;
  • sviluppo di lavoro esercitativo e/o di case study da svolgere anche in gruppo;
  • attività di autovalutazione rispetto ai temi trattati;
  • attività di coaching/tutoring che potrà svilupparsi grazie ad un confronto continuativo con i tutor.
Crediti formativi

La durata della laurea magistrale è di due anni dopo il percorso di studi triennale di primo livello.
Ad ogni esame viene attribuito un certo numero di crediti, uguale per tutti gli studenti e un voto (espresso in trentesimi) che varia a seconda del livello di preparazione.
Per conseguire la laurea magistrale si devono acquisire almeno 120 crediti formativi universitari (Cfu).

Piani di studio

I piani di studio qui pubblicati potranno subire modifiche; quelli di riferimento ufficiale saranno presentati nella Guida specifica di Facoltà.
Nell’ambito delle attività formative opzionali, che lo studente deve indicare all’atto della presentazione del proprio piano di studio, la Facoltà ha individuato delle combinazioni di insegnamenti che consentono l’acquisizione di crediti formativi universitari in relazione ai seguenti profili di competenza: Professionale (laurea in convenzione); Manageriale; Relazionale.