Università Cattolica del Sacro Cuore
Change management e miglioramento delle performance

Dove

online

Quando

25/01/2021, 16:15

Una profonda riflessione sulla PA italiana in merito alle domande chiave per ripensare e rinnovare la Pubblica Amministrazione: è questo l'obiettivo della conferenza on line "Ripensare la Pubblica Amministrazione", in programma dal 25 al 29 gennaio 2021.
Per l’Università Cattolica è anche una nuova occasione di lavoro con la SNA - Scuola Nazionale dell’Amministrazione, che si aggiunge alla pluriennale collaborazione per l’erogazione dei Master in Management e Innovazione delle Pubbliche Amministrazioni-MIPA e Management e Innovazione delle Pubbliche Amministrazioni Centrali-MIPAC e alla ricerca sulla mappatura delle competenze nelle PA centrali.
In particolare una sessione di lavori (lunedì 25 gennaio, ore 16,15-18, La gestione della PA tra arte e tecnica professionale: prospettive per l’Amministrazione della Giustizia) vede la partecipazione del prof. Davide Galli nel ruolo di moderatore.
 
Programma della sessione 4
La gestione della PA tra arte e tecnica professionale: prospettive per l’Amministrazione della Giustizia
Prospettive per l’Amministrazione della giustizia: il punto di vista del Ministero della giustizia
Alessandro Leopizzi (Ministero della Giustizia)
Massimo Orlando (Ministero della Giustizia)
Renato Romano (Ministero della Giustizia)
 
Prospettive per l’Amministrazione della giustizia: il punto di vista del CSM e degli uffici giudiziari
Maria Grazia Cassia (CSM)
Claudio Castelli (Corte d’Appello di Brescia)
Marilena Rizzo (Tribunale di Firenze)
Nicola Stellato (Tribunale di Milano e Associazione Dirigenti Giustizia)
Coordinano: Davide Galli (Università Cattolica) e Giancarlo Vecchi (Politecnico di Milano)
 
L’idea di fondo della Conferenza, promossa da SNA e IISA Italia (sezione italiana dell’International Institute of Administrative Sciences - IIAS) consiste nell’integrare, nella riflessione sulla Pubblica Amministrazione, diverse prospettive sulla “natura” della PA: i temi affrontati nelle differenti sessioni del programma sono infatti analizzati secondo quattro dimensioni:
  • PA come scienza interdisciplinare,
  • PA come “arte” dell’amministrare,
  • PA come professione,
  • PA come forma di umanesimo pratico.
A queste dimensioni si affianca l’attenzione ad aree chiave di sviluppo e innovazione, quali:
  • Investire sul capitale umano,
  • Realizzare la trasformazione digitale,
  • Ristabilire la fiducia tra amministrazioni e cittadini,
  • Migliorare i risultati e la qualità dei servizi,
  • Partecipare alla governance europea e globale e cooperare per lo sviluppo sostenibile.

Scarica il programma completo
Link per iscriversi all’evento  
Le iscrizioni sono aperte fino al 24 gennaio 2021, fino a esaurimento posti.
È possibile procedere all’iscrizione a una o più sessioni. I partecipanti riceveranno il link alla sala virtuale della sessione la mattina dell'evento.

Vuoi restare aggiornato sui progetti e sulle iniziative di formazione che l’Università Cattolica realizza in collaborazione con la SNA? Visita il sito oppure scrivici!