Università Cattolica del Sacro Cuore

Comitato per le Pari opportunità

Definizione e finalità del Comitato per le Pari opportunità 
Il Comitato per le Pari opportunità dell’Università Cattolica del Sacro Cuore è un organismo rappresentativo dei docenti, del personale amministrativo e tecnico, degli specializzandi e degli studenti, il cui scopo consiste nel promuovere e attuare, nei modi e nelle forme previste dal presente regolamento, attività funzionali alla realizzazione delle pari opportunità all’interno dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Compiti del Comitato
Il Comitato, nel porre particolare attenzione alla condizione delle donne e delle categorie suscettibili di discriminazione, ha fra i suoi compiti:

  • elaborare proposte di iniziative e misure atte a rimuovere gli eventuali ostacoli che impediscano la piena realizzazione delle pari opportunità nell’ambito universitario, nell’attività di studio, di ricerca, didattica, di lavoro e di assistenza;
  • promuovere l’inserimento delle donne nelle attività, nei ruoli e nelle qualifiche nelle quali risultino sottorappresentate;
  • valorizzare le capacità professionali di lavoratori in modo da favorire l’equilibrio tra responsabilità familiari e professionali, attraverso un’appropriata organizzazione del lavoro;
  • promuovere le pari opportunità nell’ambito dell’inserimento dei laureati e degli specializzati dell’Università Cattolica nel mondo del lavoro, compiendo al riguardo indagini e analisi statistiche ed elaborando proposte e iniziative;
  • proporre rimedi a eventuali comportamenti lesivi della personalità di coloro che operano all’interno dell’Università Cattolica correlati a discriminazioni sessuali, anche attraverso una corretta informazione sulla legislazione in materia e sugli strumenti di tutela da questa apprestati;
  • elaborare proposte di azioni volte a garantire e a sviluppare le pari opportunità nell’Università Cattolica, monitorandone l’attuazione.

Il Comitato, inoltre:

  • Svolge un’azione culturale volta a promuovere le pari opportunità, anche mediante analisi finalizzate alla conoscenza delle condizioni di lavoro e di studio all’interno dell’Università Cattolica, nonché mediante la valorizzazione di attività scientifiche volte a sensibilizzare l’attenzione sul tema, nonché mediante la promozione e la valorizzazione dell’attività scientifica e didattica sui temi di interesse del Comitato e l’organizzazione di corsi di formazione, seminari e convegni.
  • Svolge anche attività di sostegno verso coloro che si ritengano vittime di discriminazioni o di comportamenti lesivi della loro personalità.
  • Sottopone ogni anno una relazione al Rettore circa le condizioni di lavoro e di studio all’interno dell’Università Cattolica, segnalando situazioni o fatti di presunta discriminazione.
  • Promuove la conoscenza delle proprie iniziative, nonché di quelle nazionali e internazionali in tema di pari opportunità.


Lavorare sul lavoro. La definizione del sé tra famiglia, lavoro e buone pratiche aziendali
Convegno  2 ottobre 2014
Locandina