Università Cattolica del Sacro Cuore

Formazione individuale e di personale aziendale


Tra i master universitari attivati, alcuni si rivolgono a giovani professionisti che abbiano maturato qualche anno di attività professionale.

Il percorso formativo favorisce:

  • l'apprendimento di competenze particolarmente innovative da poter prontamente mettere a frutto sul campo di lavoro
  • la condivisione di best practice, case history ed esperienze professionali vissute
     

La didattica è strutturata prevalentemente nei fine settimana ed è fortemente supportata da attività su piattaforma web guidate da un coach dedicato.


Consulta i programmi proposti con frequenza part time o nel fine settimana in:


Moduli aperti
I nostri master aprono alcuni dei loro moduli didattici ad aziende e giovani professionisti che desiderano migliorare le proprie competenze professionali, attraverso una formazione più mirata e completa.
E’ previsto il riconoscimento dei crediti formativi acquisiti attraverso la frequenza e il superamento della prova intermedia del singolo modulo.
 

Consulta i moduli aperti dei master in:


Master accreditati dagli ordini professionali
Molti master sono accreditati dagli ordini professionali per la formazione e l'aggiornamento dei propri professionisti iscritti all’albo.
In particolare per il personale medico-sanitario, la frequenza ai master universitari esonera dall'obbligo di conseguimento degli ECM.
 

Sono accreditati da parte deli ordini professionali i master in:


Opportunità di finanziamento e Benefici Fiscali
Attraverso i fondi paritetici interprofessionali, le aziende avranno un'importante opportunità per finanziare la formazione dei propri collaboratori. Alcuni fondi come Fonarcom, Fondir, Fondo banche e assicurazioni, Fondimpresa e FonCoop offrono un sistema di gestione flessibile e personalizzato che consente alle aziende di:

  • presentare piani individuali e di crescita professionale per i propri dipendenti, con la possibilità di accedere all’intero master o ai singoli moduli didattici
  • progettare piani formativi attraverso corsi o master già esistenti
  • accumulare le risorse contributive su un proprio conto in modo da poter presentare piani formativi in qualunque momento senza il tramite di avvisi
     

 Per maggiori informazioni visita il sito dell’Isfol

Le aziende che iscrivono il proprio personale ai master universitari, possono dedurne i costi ai fini IRES, se il master è inerente alla formazione del reddito d’impresa. Il valore del corso non concorre a formare il reddito per il dipendente.
Per le aziende (tutti i soggetti IRES) le erogazioni liberarli a favore di Università ed istituti universitari sono deducibili nella misura del 2% del reddito di impresa dichiarato.
Le spese di sponsorizzazione (soggette a IVA 22%) rientrano nelle spese di pubblicità e pertanto sono interamente deducibili, se inerenti, nell’esercizio in cui sono state sostenute.
Se sei un lavoratore con partita IVA che hai frequentato un master, puoi usufruire di un risparmio di imposta. In alternativa alla detrazione del 19% avrai la possibilità di dedurre dal tuo reddito, le spese di partecipazione al master comprese le eventuali spese di viaggio e soggiorno fino ad un massimo di € 10.000.