Università Cattolica del Sacro Cuore

Il 10 agosto u.s. è stato pubblicato il Decreto Ministeriale n. 616 contenente i settori disciplinari, gli obiettivi formativi e le modalità organizzative per il conseguimento dei 24 crediti formativi universitari, necessari ai laureati non abilitati per partecipare al prossimo concorso per l’ingresso nella scuola secondaria.

Le Istituzioni universitarie dovranno predisporre percorsi formativi per l'acquisizione delle competenze di base nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e metodologico-didattiche, anche utilizzando modalità telematiche, limitatamente a 12 dei 24 CFU. Tali crediti potranno essere acquisiti unicamente presso Università.

L’Università Cattolica sta organizzando un’offerta formativa adeguata nei contenuti, nelle modalità e nelle tempistiche richieste.

Vi chiediamo intanto di tenere presente alcune FAQ:

  • A chi devo rivolgermi per la certificazione dei crediti acquisiti o per la riconversione in CFU degli esami sostenuti con il vecchio ordinamento?
    Alla Segreteria Didattica dell’Università dove si è conseguita la laurea.

  • Chi deve valutare quanti crediti si sono conseguiti e quanti bisogna ancora conseguirne?
    Gli interessati sono tenuti a verificare personalmente il proprio itinerario formativo e i crediti acquisiti nei diversi settori scientifico-disciplinari, facendo riferimento al DM 616 del 10 agosto. QUESTA VERIFICA NON È DI PERTINENZA DELL’UNIVERSITÀ; non occorre inviare alle università l’elenco degli esami sostenuti.

  • Quando presentare i CFU?
    I CFU andranno presentati agli Uffici Scolastici competenti solo nella fase di iscrizione al concorso. Non sono necessari per l'iscrizione a eventuali corsi di formazione per il completamento dei 24 CFU.

Leggi il testo del Decreto e gli allegati

IN CONTATTO CON NOI
Ci lasci i suoi contatti e Le invieremo informazioni e aggiornamenti sui nostri percorsi di formazione per il conseguimento dei 24 crediti formativi universitari.
Infofrom per info 24 CFU