Università Cattolica del Sacro Cuore

Offerta formativa per Scuole Secondarie di primo e secondo grado

L’offerta formativa di aggiornamento che l’Università Cattolica propone per gli insegnanti della scuola secondaria di primo e di secondo grado è molto ampia e copre praticamente tutti gli ambiti d’interesse, da quelli trasversali messi in evidenza dal MIUR, a quelli prettamente disciplinari.

Oltre agli interessanti corsi diretti a tutti gli ordini e gradi di scuole, la programmazione specifica, per quelle che sono ancora tradizionalmente chiamate scuole medie e superiori, affronta temi di ‘frontiera’ come il rapporto tra gli strumenti digitali e l’ambito psicologico con i due corsi: Tecnologie digitali per pensare e Immagini, fotografie e maschere: strumenti digitali per la conoscenza di sé; e il disagio giovanile, con lo studio delle conoscenze più recenti acquisite dalla ricerca scientifica sulle Nuove forme del bullismo e del cyberbullismo e con l’elaborazione e l’attuazione nei contesti scolastici di programmi d’intervento efficaci, applicati nella didattica regolare.

Sulla frontiera delle nuove sfide multiculturali e multietniche si collocano i corsi sulla Sensibilità interculturale e le due Master Class CLIL-Italiano L2 che si terranno nelle sedi di Milano e Brescia.

Continua poi, da diversi anni ormai, la preparazione metodologica che l’Università Cattolica riserva ai docenti che vogliono inoltrarsi nell’insegnamento della propria disciplina in lingua – i corsi CLIL – con un’offerta differenziata tra secondaria e primaria.

Piacenza

Un’offerta formativa specifica viene svolta anche nella sede dell’Università Cattolica di Piacenza ed è incentrata soprattutto sulle varie dimensioni del benessere scolastico: dall’educazione affettiva e il rispetto delle differenze, che illustra come accompagnare i ragazzi nella comprensione delle dinamiche affettive, passaggio fondamentale nella prevenzione dell’analfabetismo emotivo e della fragilità relazionale; alla Gestione dei conflitti e i casi difficili in ambito scolastico; al Circle Time e alla Metodologia cooperative learning.

Corsi disciplinari

Di carattere disciplinare alcuni corsi (ma l’offerta si amplierà presto) che riguardano L’italiano nella duplice veste di lingua e letteratura, da un lato, e grammatica, lettura e scrittura, dall’altro;  il Greco e il Latino; la Geografia e la Cartografia.  

Infine, propedeutico ad attività di alternanza scuola lavoro, il corso Le archeologie in dialogo con la storia: proposte didattiche per la conoscenza e la cultura del territorio lunense che si terrà a Sarzana e che mira a valorizzare le realtà territoriali locali in una prospettiva storico-archeologica e ambientale.

L’offerta presentata ha l’obiettivo di fornire agli insegnanti delle scuole secondarie di primo e secondo grado un’ampia e alta qualità di aggiornamento che, oltre a rafforzare le competenze professionali, possa avere effetti positivi sulla gestione delle attività scolastiche e delle relazioni sociali all’interno della classe.