Nicole Musto

Insegnante di lingua e cultura italiana alla Dante Alighieri Society di Hong Kong


Una laurea in Lettere, un Master in Didattica dell'Italiano L2, un biglietto per Hong Kong per uno stage che diventa un lavoro stabile. Nicole Musto, dopo un internship i alla Dante Alighieri Society di Hong Kong, vive e lavora nella metropoli asiatica. La Dante, fondata nel 1889 da un gruppo di intellettuali guidati da Giosuè Carducci, tutela e diffonde la lingua e la cultura italiane nel mondo. La sede nella regione asiatica è uno dei 401 Comitati sparsi per il mondo.

«La mia avventura qui a Hong Kong è iniziata circa un anno fa, grazie a uno stage all'interno del master in Didattica dell'italiano L2» racconta. «Non è stato molto difficile abituarmi alla vita qui: Hong Kong, tra tutte le città cinesi, è un mix tra Oriente e Occidente. È una città viva, ricca di contraddizioni, un punto d’incontro tra persone provenienti da tutti gli angoli della terra e questo mi ha sin da subito affascinato» racconta Nicole.