Università Cattolica del Sacro Cuore

Il mercato del Food & Beverage ha subito negli ultimi anni una grande espansione che ha richiesto, anche agli alberghi, di ripensare strategicamente alle proprie competenze in quest’ambito e in particolare a quelle di una figura chiave come quella del Restaurant Manager.

Gestire il food e beverage nelle grandi catene alberghiere

Secondo Riccardo Bombaci, Director of Operations di Hilton Milan Hotel «il ruolo nelle grandi catene alberghiere non è più quello del “vecchio” maître, ma un profilo a 360 gradi capace di essere un leader a tutti gli effetti». Per questo il Restaurant Manager ha bisogno però di una formazione specifica per svolgere al meglio il suo ruolo a cui si richiede “non solo capacità di servizio e guest experience, ma competenze economiche per guidare l’outlet verso gli obiettivi di performance, quali il raggiungimento del revenue e la  gestione dei costi  (food cost, beverage cost, payroll cost), in modo da garantire profittabilità al ristorante. Inoltre, sono richieste competenze commerciali di vendita, marketing e pubbliche relazioni: il supporto all’attività di comunicazione e promozione dell’outlet, sia online che offline, serve per dare il giusto posizionamento in città.”

La difficile sfida del recruiting

Attese così dettagliate rendono complesso il recruiting: «spesso i candidati troppo junior mancano di adeguata preparazione ed esperienza. Le persone troppo senior invece hanno un’impostazione più legata alle figure del passato, come quella del maître, non possedendo le competenze da manager oggi sempre più richieste»  - sottolinea ancora Bombaci  -  “Leadeship and Ownership, due dei sei valori sui quali Hilton si fonda, sono oggi anche le competenze fondamentali che una persona che intende ricoprire un ruolo del genere deve possedere, per poter affrontare con successo le sfide che si presentano quotidianamente in questo ambito.”

Operation Management: Manager in Food, Banqueting and Catering Services

Per rispondere alle esigenze del mercato ma anche dei professionisti che intendono aggiornare le proprie competenze, Università Cattolica del Sacro Cuore ha così lanciato, in collaborazione con Hr Change, il corso di Alta formazione in “Operation Management: Manager in Food, Banqueting and Catering Services”.

Il percorso, che prenderà il via lunedì 3 aprile a Milano, ha l’obiettivo di fornire a professionisti del settore Food&Beverage strumenti tecnici e manageriali fondamentali per avere successo in aziende di Ristorazione, Hotellerie, Retail nazionali e internazionali.