Università Cattolica del Sacro Cuore

L'organizzazione dei processi di AQ della didattica

L’assicurazione della qualità della didattica ha il fine di indirizzare le azioni delle Facoltà nella definizione di obiettivi formativi aggiornati e adeguati alle esigenze del mercato nazione a internazionale, verificando regolarmente i propri precorsi formativi, anche attraverso il coinvolgimento di tutte le parti interessante, nonché valutando periodicamente la qualità complessiva dei risultati della formazione.

Il processo di AQ della didattica rappresenta pertanto un impegno nel miglioramento continuo delle finalità formative dell’Ateno, tenuto conto delle indicazioni emanate dagli Organi di governo e trasmesse attraverso il PQA, anche sulla base delle risorse disponibili.

In riferimento alle indicazioni dell’ANVUR sulle politiche dell’Ateneo volte a realizzare la propria visione della qualità della formazione (AQ 1), l’Ateneo:

  • formula in modo chiaro ed esplicito gli obiettivi concreti rapportati alla disponibilità di risorse umane e materiali, tali da garantire il raggiungimento dei risultati, garantendo inoltre la fruibilità delle informazioni ai principali stakeholder;
  • definisce i risultati di apprendimento attesi e i metodi atti a garantire che gli studenti conseguano i risultati di apprendimento stessi, verifica la correlazione tra gli obiettivi formativi e i destini professionali degli studenti;
  • organizza e garantisce che siano utilizzati metodi e risorse adeguate a supporto dell’erogazione dell’attività formativa (personale docente e personale di supporto, infrastrutture e attrezzature);
  • svolge regolari autovalutazioni periodiche dei processi adottati e dei risultati ottenuti.