Sviluppo delle attività di ricerca nel campo della diagnostica molecolare personalizzata

Sviluppo delle attività di ricerca nel campo della diagnostica molecolare personalizzata

Oggi, grazie allo studio del DNA (genomica) e alle moderne tecniche di screening molecolare che permettono di tracciare l'identikit di una malattia, si è superato il concetto di cura unica per ogni malattia: ogni paziente è un caso a sé e come tale viene trattato in modo personalizzato, con interventi “su misura”, che rispondano in maniera mirata alla specifica patologia.

I fondi del 5x1000 sono stati utilizzati per acquisire strumentazione di laboratorio e attivare un contratto di collaborazione a due giovani ricercatrici.

L’intervento ha previsto tre attività:

  • acquisizione di strumentazione per il sequenziamento del DNA;
  • ricerca sul tema “Sviluppo di biomarkers per la personalizzazione della terapia antipiastrinica”;
  • ricerca sul tema “Terapia personalizzata con inibitori di PARP-1 nei tumori ovarici con fenotipo BRCA-ness. Ricerca delle mutazioni somatiche nei tumori BRCA-negativi”.